Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante Cookie Policy

13 Apr 2016

il Diario dell'evento: Consiglio Confederale FENAPI Group 7-8-9 e 10 aprile 2016 In evidenza

GRANDE PARTECIPAZIONE AL CONSIGLIO CONFEDERALE FENAPI 2016. PRESENTATO IL PROGETTO “FENAPI GROUP”

Oltre 600 partecipanti tra delegati e presidenti di sedi, più di 40 relatori, circa 20 convegni tematici. Sono questi i numeri del Consiglio Confederale FENAPI 2016 che si è svolto a Campofelice di Roccella da giovedì 7 a domenica 10 aprile.

Un’occasione di incontro e di confronto tra tutti gli attori che direttamente e indirettamente partecipano giornalmente alla crescita del mondo Fenapi.

4 giornate di studi attraverso focus pensati per proporre tematiche di grande interesse e attualità con lo scopo di qualificare ulteriormente la quotidiana azione di intermediari tra la pubblica amministrazione ed i cittadini utenti.

Dal tema della privacy e della protezione dei dati personali al regime fiscale degli Enti no profit passando per argomenti più tecnici come il nuovo modello di pianificazione urbanistica ed infrastrutturale; dalla digitalizzazione della Pubblica amministrazione alle relazioni sindacali.

Sono alcuni dei temi affrontati che hanno catalizzato l’attenzione dell’assemblea che ha avuto modo di confrontarsi con professionisti del calibro del Prof. Raffaello Lupi, Ordinario di diritto tributario Università di Roma –Tor Vergata e del Prof. Gianluigi Ciacci titolare della cattedra di Informatica Giuridica della Luiss di Roma, intervenuti per l’occasione in video conferenza.

Di grande interesse e spessore gli interventi, tra gli altri, dei Proff.  Raffaele Tommasini e Maurizio Ballistreri dell’Università degli Studi di Messina.

Un importante momento che ha sancito la nascita di Fenapi Group il cui ambizioso obiettivo è quello di aggregare la gran parte del variegato mondo associativo sul fronte dei servizi al cittadino.

Fenapi Group è la naturale evoluzione di un gruppo di lavoro che in questi anni ha saputo precorrere i tempi, pur rimanendo per scelta in una modesta dimensione organizzativa, ai margini del complessivo panorama associativo e dei servizi di patronato e Caf.

Abbiamo affidato, afferma il Presidente Nazionale Fenapi Carmelo Satta, al nostro Direttore Generale Cateno De Luca il compito di traghettare il Gruppo Fenapi al di là del guado dei nuovi parametri di rappresentatività di recente introduzione normativa. Ora ci apprestiamo, ha proseguito, ad andare oltre la Fenapi con la costituzione di Fenapi Group: un Ente di servizi che renderà protagonisti tutti gli Enti e le associazioni datoriali e dei lavoratori dipendenti che svolgono il quotidiano ruolo di intermediari tra cittadini-utenti e la pubblica amministrazione.”

Soddisfazione è stata espressa dal Direttore Generale Cateno De Luca che ha presenziato a tutti gli incontri svolgendo a pieno il ruolo di “provocatore tematico universale” stimolando e arricchendo il dibattito.

Adesso, da qui, ha affermato De Luca, inizia una nuova fase. Ci hanno messo alla prova, ci hanno chiesto di scegliere se dovevamo lottare o morire, fermarci o crescere. Abbiamo scelto di crescere, di continuare e non ci fermeremo.  Ci hanno costretto a crescere  ed ora, ha concluso De Luca,  ci abbiamo preso gusto!

GALLERIA FOTOGRAFICA IN ALLESTIMENTO... PRESTO ON-LINE

 

 

Devi effettuare il login per inviare commenti
JoomShaper