Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante Cookie Policy

Il pacchetto di misure per la famiglia è stato riformato dalla manovra di fine anno. Le novità entrate in vigore nel 2019 per i neo-genitori riguardano soprattutto i congedi: nell'intento di migliorare le condizioni delle mamme e dei papà che lavorano, la legge 145/2018 ha introdotto strumenti più flessibili. Dalla possibilità per le neo-madri lavoratrici di posticipare il congedo obbligatorio interamente al periodo successivo al parto, fino alle nuove garanzie per i neo-padri, che vedono prorogati ed estesi per il 2019 i giorni di astensione dal lavoro. La Guida rapida, in allegato al fascicolo dell’esperto risponde in edicola lunedì 25 febbraio, fa il punto su tutte le regole, incluse quelle che riguardano il congedo parentale: l'ulteriore beneficio (facoltativo) a disposizione dei genitori.

 Fonte:IlSole24ore

Pubblicato in Patronato INAPI

26 Febbraio 2015
inizio dei lavori ore 17,00 - NH Villa Carpegna, Via Pio IV n.6 ROMA

 

interverranno

Avv. Umberto Di Primio
Sindaco di Chieti e Vicepresidente Anci

Prof. Raffaello Lupi
Docente di Diritto Tributario Università Tor Vergata

Dott. Cateno De Luca
Direttore Generale Fe.N.A.P.I.

Prof. Raffaele Tommasini
Università degli Studi di Messina

Dott. Mario Puglisi
Presidente del Consiglio Comune di Fiumedinisi

On. Enrico Zanetti
Sottosegretario di Stato all’Economia e alle Finanze

JoomShaper