Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante Cookie Policy

07 Feb 2019

Braccianti agricoli: compilazione degli elenchi nominativi 2018 In evidenza

La circolare INPS 6 febbraio 2018, n.18, richiamando le precedenti circolari 26 novembre 2008, n.102 e 14 aprile 2009, n. 57, fornisce indicazioni riguardo agli adempimenti da parte delle aziende e delle Strutture territoriali per la compilazione degli elenchi nominativi dei braccianti agricoli per il 2018.

Per i braccianti agricoli iscritti negli elenchi anagrafici dei comuni colpiti da calamità eccezionali o avversità atmosferiche è possibile ottenere il riconoscimento, ai fini previdenziali e assistenziali, di un numero di giornate lavorative aggiuntive a quelle prestate, necessarie per raggiungere il numero di giornate effettivamente svolte nell'anno precedente a quello di fruizione dei benefici, presso gli stessi datori di lavoro.

La concessione del beneficio è subordinata alla sussistenza di determinati requisiti. È, infatti, necessario che le suddette calamità siano ricomprese nel piano assicurativo agricolo e che l'area calamitata sia delimitata ai sensi dell’articolo 1, comma 1079, legge 27 dicembre 2006, n. 296.

La circolare, inoltre, precisa che gli elenchi nominativi annuali valevoli per l’anno 2018 dovranno essere pubblicati entro il 31 marzo 2019.

Letto 202 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
JoomShaper